Posts Tagged ‘resistenza al fuoco’

* DM 9 marzo 2007 - prestazioni di resistenza al fuoco degli edifici

Saturday, April 26th, 2008

Con il decreto 9 marzo 2007 “Prestazioni di resistenza al fuoco delle costruzioni nelle attività soggette al controllo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco” sono state adottate le norme che stabiliscono in funzione del tipo di edificio la prestazione di resistenza al fuoco che le strutture devono garantire.

Si deve tenere presente che la resistenza al fuoco è una caratteristica dei singoli elementi strutturali ed è valutata secondo norme internazionali, adottate anche in Italia. Per quanto riguarda la durata all’incendio di questi elementi, invece, è la norma italiana (il DM 9 marzo 2007) che stabilisce in relazione all’attività svolta nell’edificio quale deve essere il margine di sicurezza in termini di durata all’incendio che l’elemento (trave, pilastro, solaio, muro ecc.) deve garantire.

(more…)

* murature portanti - resistenza al fuoco

Friday, April 11th, 2008

La maggior parte degli edifici antichi è costruita con strutture murarie, nelle quali la funzione portante delle murature deve essere valutata anche sotto il profilo della resistenza al fuoco. Come si calcola in questo caso la resistenza delle strutture? a questo riguardo il Ministero dell’Interno ha emanato la circolare prot. 1968 del 15 febbario 2008. (more…)

* Decreto ministeriale 16 febbraio 2007

Monday, March 3rd, 2008

Come si verifica quanto tempo resiste un elemento strutturale all’incendio? Per rispondere a questa domanda si deve ricordare che ormai le prove di resistenza al fuoco sono standardizzate a livello europeo. Pertanto, la norma italiana può solo recepire quanto è stato già approvato nella Unione Europea. In particolare, il decreto ministeriale 16 febbraio 2007 ha stabilito le norme che consentono di classificare la resistenza al fuoco gli elementi strutturali, ma non le strutture intere, per le quali la valutazione è molto più complessa.

(more…)

* Resistenza al fuoco delle strutture

Tuesday, February 26th, 2008

la resistenza al fuoco è la caratteristica dei prodotti e delle opere che consente di valutare il loro comportamento durante l’incendio nei confronti:

- della capacità di mantenere la resistenza meccanica ai carichi;

- della capacità di limitare il calore emesso per irraggiamento;

- della capacità di limitare il passaggio di fumi e gas da una parte all’altra.

la resistenza al fuoco riguarda i muri, i solai, le porte e tutti gli elementi di chiusura.

La resistenza al fuoco di solito è indicata con la sigla REI seguita da un numero. (more…)